Lunedì, 24 Settembre 2018
TIRRENO COSENTINO

Anziani rapinati
a Fuscaldo e Scalea

Anziani nel mirino di ladri e malviventi sul tirreno cosentino. Nel giro di poche ore due episodi inquietanti. L’ultimo su cui stanno indagando i carabinieri della compagnia di Scalea si è verificato nel corso della notte. Un anziano ottantentenne è stato aggredito in casa, in una zona periferica di campagna a Scalea, mentre dormiva da 4 persone con il volto travisato che si erano introdotte, forzando la porta d’ingresso nell’abitazione. Dopo aver legato ad una sedia il malcapitato si sono messi a rovistare in casa. Avrebbero portato via 300 euro. L’anziano dopo essersi liberato è riuscito a dare l’allarme. E pare abbia fruttato sempre 300 euro, l’altro colpo messo a segno qualche ora prima ai danni di una coppia di anziani residenti nel centro cittadino  a Fuscaldo. I due hanno sentito bussare alla porta, hanno aperto tranquillamente e si sono ritrovati di fronte tre persone sempre a volto coperto che li hanno spinti in casa minacciandoli. I due, terrorizzati, hanno consegnato quanto avevano in casa. Circa 300 euro. I malviventi si sarebbero dileguati nel buio. E’ la stessa banda? Oppure una pura coincidenza? Su questo stanno lavorando i militari della compagnia di Scalea e quelli di Paola.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X