Mercoledì, 26 Settembre 2018
PROFEZIA DEI MAYA

Ma l'Australia
esiste ancora

La profezia dei Maya sulla fine del mondo non si è manifestata. Almeno nell'emisfero australe. Australia e Nuova Zelanda, dove è già l'alba del 21 dicembre, esistono ancora. E ci tengono a farlo sapere. Soprattutto su twitter, dove impazzano i messaggi, "siamo ancora qui", mentre su alcuni siti sono evidenti i titoli sulla "mancata fine del mondo". Ad esempio MacLeans che titola, "Australia conferma: il 21-12-2012 non è la fine del mondo". Ma i cittadini di entrambi i Paesi sono molto orgogliosi di essere sopravvissuti e lo fanno sapere anche scattando foto con l'orologio sullo sfondo e mostrandosi sorridenti per "aver superato il peggio". Nonostante la profezia dei Maya e l'allarmante messaggio in rete del premier australiano Julia Gillar, che in un video diffuso in rete aveva, con molta ironia, avvertito i cittadini di non sottovalutare la profezia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X