Domenica, 23 Settembre 2018
AMANTEA

Protesta immigrati,
fine blocco
treni in ritardo

E' terminato il blocco della linea ferroviaria tirrenica e della statale 106, ad Amantea, attuato da un centinaio di immigrati ospitati in un albergo adibito a Cara. Gli immigrati, dopo un'opera di convincimento da parte delle forze dell'ordine, hanno deciso di sospendere la protesta e di rientrare in albergo. La protesta, secondo quanto riferito da Rfi, ha causato la sospensione del traffico ferroviario ed ha coinvolto due Frecciabianca, due Intercity e cinque regionali che hanno registrato ritardi da 40 a 120 minuti. (ANSA)

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X