Giovedì, 20 Settembre 2018
AMANTEA

Lavoratori depurazione
sospendono protesta

comune amantea, protesta depurazione, Calabria, Archivio

Protesta rientrata ad Amantea dove  i dipendenti della società che gestisce l’impianto consortile di Amantea, Nocera Torinese, Belmonte e Falerna avevano occupato questa mattina gli uffici comunali esasperati perché non ricevono9 lo stipendio da 13 mesi. Insieme a Loro anche il titolare della società che vanta un credito di 400 mila euro dall’ente. Dopo ore di grande tensione e di un drammatico confronto con i dirigenti comunali, si era resa necessaria la presenza dei carabinieri, alla fine è stata tolta l’occupazione grazie all’impegno del comune di assicurare nel giro di 2/3 giorni il pagamento di almeno una mensilità. L’ente dovrà fare un grosso sforzo e trovare le risorse per tamponare quella che è ormai una grave emergenza. I lavoratori hanno assicurato che se anche questa volta gli impegni saranno disattesi attueranno forme di proteste ancora più eclatanti. Impossibile andare avanti senza percepire un euro da più di un anno. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook