Mercoledì, 26 Settembre 2018
DEPURATORE

I lavoratori occupano
il Comune di Amantea

amantea, Calabria, Archivio

 Protesta dei lavoratori del depuratore consortile di Amantea, che stamattina hanno occupato l'Ufficio ragioneria del Comune. L'impinto è utilizzato anche dai comuni di Nocera Terinese, Belmonte e Falerna.

 I lavoratori chiedono il pagamento delle ultime 13 mensilità di stipendio. Insieme ai lavoratori partecipa alla protesta il titolare dell'impresa che gestisce il depuratore, che vanta un credito di 400 mila euro dai quattro comuni consorziati.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X