Giovedì, 20 Settembre 2018
DIPIGNANO

Calciatore perde i
sensi, lo salva il
medico-sindaco

guglielmo rizzo, Calabria, Archivio

E' vivo per miracolo il calciatore del Dipignano Alin Imparatu, accasciatosi, ieri, durante una partita a pallone, in seguito ad uno scontro di gioco. La gara Dipignano-Cleto
valevole per il campionato di terza categoria, è stata immediatamente sospesa dall’arbitro, che ha capito subito la gravità della situazione. Il calciatore romeno, per fortuna, si è ripreso poco dopo, grazie all’intervento del medico sociale della squadra del Savuto, Guglielmo Guzzo, che è anche il sindaco di Dipignano, e di alcuni giocatori, che hanno prestato le prime cure al 25enne. Tanto spavento in campo e sugli spalti, dove gli spettatori per alcuni istanti hanno temuto il peggio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook