Sabato, 22 Settembre 2018
ROSSANO

Contro infiltrazioni mafiose
accordo comune-prefettura

comune rossano, prefettura cosenza, protocollo legalità, Calabria, Archivio
sindaco rossano antoniotti

Prevenire e contrastare l’azione delle organizzazioni malavitose nell’ambito delle attività produttive e nel settore delle autorizzazioni in materia di commercio e pubblici esercizi. Va in tale direzione il protocollo di legalità tra il comune di Rossano e la Prefettura di Cosenza, per scongiurare ogni tentativo di ingerenza criminale nel settore della Pubblica Amministrazione potenziando i controlli. L’ufficio antimafia della Prefettura, procederà  ad effettuare gli accertamenti preventivi richiesti dal comune, sul conto delle aziende richiedenti le autorizzazioni. Il Comune, ente deputato al rilascio di autorizzazioni amministrative in materia di commercio o di pubblici esercizi, si impegna ad includere nei propri regolamenti, l’obbligo da parte del competente ufficio, ad acquisire apposita dichiarazione, per la quale è stato predisposto un modello di dichiarazione allegato, sottoscritta dal legale rappresentante dell’azienda richiedente l’autorizzazione o dichiarante l’inizio dell’attività.  L’azienda si impegna a denunciare alla Magistratura o agli organi di polizia, ogni illecita richiesta di denaro, prestazione e comunque ogni illegale interferenza formulata prima del rilascio dell’autorizzazione. Si impegna, inoltre, a comunicare al Comune, qualsiasi variazione dell’assetto gestionale, o sub ingressi e cessioni di ramo di azienda, che vengano eventualmente decise dopo il rilascio dell’autorizzazione amministrativa o della dichiarazione di inizio attività.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X