Domenica, 23 Settembre 2018
'NDRANGHETA

Maxi processo Minotauro
resta a Torino

'ndrangheta, maxi processo, minotauro, torino, Calabria, Archivio
Resta a Torino il maxi processo Minotauro, relativo alla presenza della 'ndrangheta in Piemonte, ma il Comune di Leini (Torino) non puo' costituirsi parte civile contro l'unico politico imputato, il suo ex sindaco Nesio Coral.

Sono queste le prime decisioni prese dal Tribunale riunito nell'aula bunker delle Vallette.
Il Comune di Leini è stato escluso per una questione formale. La richiesta di altre amministrazioni (tra le quali Regione Piemonte) invece è stata accolta.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X