Mercoledì, 19 Settembre 2018
REGGIO CALABRIA

'Ndrangheta, confiscati beni
per 115 milioni di euro

ndrangheta, Calabria, Archivio

Beni per 115 milioni di euro sono stati confiscati dalla Direzione investigativa antimafia di Reggio Calabria ad un imprenditore romano, Federico Marcaccini, di 34 anni, coinvolto nel 2010 nell'operazione chiamata "Overloading" contro il traffico internazionale di droga gestito dalle cosche della 'ndrangheta di San Luca.
I beni confiscati sono 32 società, a Roma e Latina, orologi e monili d'oro custoditi in una cassetta di sicurezza ed alcuni immobili.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook